Le "pazzielle" - quando il gioco si fa tradizione

Nell'era della tecnologia a portata di bambini, del tridimensionale come ultima frontiera visuale, di videogiochi che diventano specchio di movimenti reali tramite sensori sempre più precisi ed evoluti, il GaetaGames 2013 vuole quest'anno ricordare e far rivivere i giochi semplici della tradizione, soprattutto quella gaetana.

E allora spazio ai racconti dei nonni, a “gliu strùmmeglie” come simbolo del gioco in un passato non così tanto remoto, ai "balocchi" che profumano di legno e di semplicità.

Un'intera zona dedicata ai giochi tradizionali della nostra città, con una piccola mostra intitolata “i Giocattoli del Nonno” dove saranno riprodotti giochi e giocattoli della tradizione popolare della città di Gaeta. E perchè no, un evento nell'evento, la I Edizione di “Le Pazzielle” per far conoscere e non dimenticare, per tramandare e raccontare il gioco nell'era del "non-digitale".

Silver 3
Silver 2
Silver 5
Silver 4
Silver